Speciali

Attività con il territorio

20 Maggio 2018
Mattinata nel segno della cucina flambé per 10 allievi del corso di Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera dell'Istituto «Giuseppe Medici» di Porto di Legnago. La scuola ha infatti ospitato il primo «Trofeo Amira-Medici-Vescovi», gara enogastronomica interna tra studenti di quarta e quinta, preselezionati nelle rispettive classi, promossa dall'Associazione maitres italiani ristoranti e alberghi (con la sezione Veneto-Colli Euganei e la delegazione Lago di Garda-Verona), da Vescovi Caffè (sponsor dell'evento) e dallo stesso «Medici» grazie al suo dirigente scolastico Stefano Minozzi. La competizione ha avuto una giuria d'eccezione presieduta da Valerio Beltrami, presidente nazionale Amira, che nell'occasione ha sottolineato l'importanza…
01 Aprile 2018
L'istituto «Medici» di Porto si aggiudica il primo premio al sedicesimo concorso nazionale «Meno alcol...più spirito». La bella vittoria è arrivata grazie a Federico Sperandio di Minerbe, allievo della quarta D dell'indirizzo alberghiero, e al suo cocktail «Mediterraneo». Le competizioni, che hanno coinvolto 13 studenti in rappresentanza di altrettanti istituti alberghieri di tutta Italia, si sono svolte all'Ipssar Alberini di Treviso. A rappresentare il «Medici» è stato appunto Sperandio - seguito dai Fausto Berardelli e Sergio Acanfora, docenti di Laboratorio di sala e vendita - che si è distinto sia nella prima prova, puramente tecnica, relativa cioè alla realizzazione di…
29 Marzo 2018
«Sono due i principi fondamentali che mio padre, con la sua esperienza, mi ha insegnato. Ovvero la libertà e la responsabilità». Sono passati quasi 40 anni dall'11 luglio 1979, giorno in cui, a Milano, il killer italoamericano William Aricò, mafioso ingaggiato dal banchiere Michele Sindona, freddò con quattro colpi di pistola l'avvocato Giorgio Ambrosoli, commissario liquidatore della Banca privata italiana (Bpi). Scrivendo, così, una delle pagine più dolorose e sconcertanti dell'Italia dei cosiddetti anni di piombo. A distanza di tanti anni da quell'omicidio, l'avvocato Umberto Ambrosoli, figlio 46enne del legale ucciso, ha ricordato, ieri mattina al teatro «Salus» di Legnago,…
02 Marzo 2018
Il 22 marzo 2018 presso l'Istituto Medici, come in continuità e pubblicità del progetto "Biblioteche innovative", si terrà la cena-evento "Pirandello: la sua terra e le sue opere". Gli interessati potranno iscriversi all'evento presso la segreteria amministrativa della scuola.
31 Gennaio 2018
«Il nostro dito in un'aula di tribunale è più potente delle loro pistole. I mafiosi non si aspettano che tu vada a denunciarli. Pensano di farti paura e quando in quell'aula li guardi in faccia e li accusi non sanno dove nascondersi. Sono solo dei vigliacchi». Rocco Mangiardi, il primo imprenditore calabrese che nel 2006, nella sua Lamezia Terme, in terra di 'ndrangheta, ebbe per primo il coraggio di accusare pubblicamente i suoi estorsori, tra cui Pasquale Giampà, a capo dell'omonima cosca, è un uomo sulla sessantina, pacato e affabile, capace di far capire solo con pochi gesti tutta la…
27 Gennaio 2018
Un incontro articolato, non calato dall'alto, ma costruito insieme agli stessi studenti. È quanto accaduto al «Medici» di Porto di Legnago dove da settimane i rappresentati d'istituto sono al lavoro, insieme alla nuova sezione legnaghese dell'Associazione nazionale partigiani (Anpi) per organizzare un appuntamento dedicato al «Giorno della Memoria» in grado di unire in maniera concreta un sodalizio attivo sul territorio e il mondo della scuola. L'evento, sostenuto dalla sezione veronese dell'Aned (ex deportati nei campi di nazisti) e patrocinato dal Comune, è in programma oggi, dalle 8.30 alle 12.30, al teatro Salus, in via Marsala. Ad aprire l'assemblea degli studenti,…
13 Dicembre 2017
Uno spettacolo tutto costruito dagli studenti per riflettere e far riflettere i propri coetanei sul tema dei diritti e del rispetto delle diversità. Anche Legnago celebra il settantesimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo e lo fa con un evento speciale, realizzato grazie all'adesione al programma nazionale per i Diritti umani da parte dell'assessorato alla Cultura e dell'Istituto Medici di Porto. L'iniziativa si avvale inoltre del sostegno del Centro servizi volontariato di Verona nell'ambito del progetto «Diritti per le nostre strade», portato avanti nella Bassa dal suo consigliere Roberto Veronese. Per l'occasione, oggi, alle 8.45, la sala consiliare del…
07 Dicembre 2017
Studenti a lezione di giustizia e legalità Tra i relatori del corso promosso da Ruzzenenti c'erano l'avvocato Gomiero e il maresciallo Donno Chi è un pm e di cosa si occupa? E un avvocato penalista? Quali sono i principali compiti dei carabinieri? È partito da qui, spaziando poi tra i pericoli che si nascondono dietro un uso non consapevole di Internet, l'incontro sui temi della legalità promosso dall'istituto «Medici» di Porto. Il corso affrontato quest'anno - sempre grazie al supporto di Maurizio Ruzzenenti, presidente dell'associazione «Progetto Carcere 663-Acta non Verba» di Verona - punta a far riflettere sul «Potenziamento delle…

Indirizzo

La sede dell'Istituto Giuseppe Medici si trova in:

  • Via Nino Bixio, 49
    37045 Legnago - VR
  • Coordinate: Lat. 45.200078, Long. 11.31774
  • Codice Univoco per la fatturazione elettronica: UFTFPK

Contattaci

Questi sono i nostri recapiti: non esitare a contattarci!

  • Telefono e fax: (+39) 0442 20036
  • Telefono e fax: (+39) 0442 28563

Connettiti con noi!

Siamo sui principali Social Network. Seguici e rimani in contatto.

Rete delle scuole agrarie del Triveneto

Rete Nazionale degli Istituti Albeghieri

Consorzio Istituti Alberghieri del Veneto

Association Europeénne des ecoles d'Hôtellerie et de Tourisme

Se usi questo sito, accetti il modo in cui utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Il nostro sito non fa uso di cookie di profilazione.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie